Archivi categoria : Editoriali

Caso Juve Pro Poggiomarino: Cosimo Sibilia deve dimettersi

Per saperne di più

Calcio a 5: Lazio-Pescara non finisce più e Montemurro si dimostra super partes solo se non c’è di mezzo Lotito

“La S.S. Lazio Calcio a 5, in virtù della delibera da parte della Corte d'Appello III Sezione che annulla e ribalta quanto espresso dal Giudice Sportivo sul ricorso presentato dalla Lazio stessa al termine della gara Lazio-Pescara dell'8/10 scorso, annuncia che presenterà controricorso. La società ha infatti intenzione di tutelare la propria immagine, andando fino...
Per saperne di più

Le idi di Marzo di Tavecchio

Le idi di marzo di Tavecchio. Dai soliti ben informati di quello che accade in via Allegri 14, ci giunge voce che qualcuno di sua conoscenza è intenzionato, e deciso, a chiedere pubblicamente ragione della gestione della Federcalcio: consulenze, affitti, contratti e della gestione della LND, di quando Tavecchio era presidente, di assunzioni di figli...
Per saperne di più

Cr Umbria, la Procura Federale, il malanno di Repace e le nostre profezie

«Deferimento per aver tenuto, in relazione ai rispettivi incarichi e compiti, in violazione del dovere facente capo a ciascun soggetto dell’Ordinamento federale, di comportarsi, in ogni rapporto comunque riferibile all’attività sportiva, secondo i principi di lealtà, probità e correttezza, delle condotte rivelatrici di una gestione caratterizzata da inadeguatezza organizzativa, disordine materiale e inosservanza di precetti...
Per saperne di più

Caro Ministro Lotti butti un occhio sulle elezioni della Lega Dilettanti

Onorevole Ministro, nell'augurarle buon lavoro, siamo contenti che finalmente il Governo della Repubblica abbia ripristinato un dicastero, per un settore fondamentale della vita nazionale ed a lungo trascurato. Prima che cominci ad esaminare gli innumerevoli dossier che giacciono sulla Sua scrivania, desideriamo richiamare la Sua attenzione su un fatto che merita un decisivo intervento: "le...
Per saperne di più

La Camera dei Deputati pronta a passare al setaccio le numerose assunzioni maschili e femminili della Lnd targata Tavecchio

Ci eravamo occupati, qualche giorno fa, della discutibile gestione della FIGC da parte del presidente Carlo Tavecchio anche, soprattutto, sulle nomine della giustizia sportiva. L’uomo di Ponte Lambro ha preferito personaggi legati da frequentazione con presidenti di società o soggetti sotto osservazione della Commissione Antimafia della Camera dei Deputati, a persone di specchiata moralità, al...
Per saperne di più