Le idi di Marzo di Tavecchio

Le idi di marzo di Tavecchio. Dai soliti ben informati di quello che accade in via Allegri 14, ci giunge voce che qualcuno di sua conoscenza è intenzionato, e deciso, a chiedere pubblicamente ragione della gestione della Federcalcio: consulenze, affitti, contratti e della gestione della LND, di quando Tavecchio era presidente, di assunzioni di figli o parenti di dirigenti, di signore italiane o straniere. Di sorelle ed altro. Vedremo quale sarà la reazione a questa probabile iniziativa. Certamente se cosi andranno le cose, l'assemblea federale convocata per i primi di marzo non sarà una passeggiata. Che siano le idi di marzo anche per Tavecchio? Aspettiamo e vedremo.

I commenti sono chiusi